100 anni dopo: Foggia tra storia e memoria



0

Avrà luogo lunedì prossimo, la cerimonia di premiazione del progetto scolastico ‘Foggia tra storia e memoria’

E’ in programma lunedì 28 maggio, alle ore 09.30 presso la sala dell’“Altrocinema”, la cerimonia di premiazione dell’edizione 2018 di Foggia tra Storia e Memoria, il progetto organizzato dalla Fondazione dei Monti Uniti di Foggia in collaborazione con le Edizioni del Rosone e riservato alle classi terze delle scuole secondarie di I grado della città, dedicato anche quest’anno all’approfondimento di temi legati alla I Guerra Mondiale, in occasione delle celebrazioni per il centenario del conflitto: 1914-2014 e 1918–2018.

Dopo i volumi “Clemente Mario e gli altri. Lettere e cartoline raccontano la Grande Guerra, Dalla Valbrenta al Sud. I profughi raccontano la Grande Guerra” e “100 anni dopo. Versi e note raccontano la Grande Guerra”, durante l’anno scolastico 2017-2018 i tantissimi studenti coinvolti hanno elaborato i progetti partendo dall’esame del libro “Dalla guerra alla pace. L’arte racconta”, curato e pubblicato dalle Edizioni del Rosone.

Scopo del progetto è stimolare i giovani studenti ad approfondire i grandi eventi storici che hanno toccato anche la città di Foggia e i suoi abitanti, riflettere sul senso di avvenimenti tragici come la guerra e raccogliere materiale originale soprattutto proveniente dalle memorie di famiglia, spesso inedito e sconosciuto.

Dopo i saluti del presidente della Fondazione, il professor Aldo Ligustro, e della responsabile delle Edizioni del Rosone, professoressa Falina Marasca, i gruppi di lavoro delle varie scuole presenteranno il frutto delle loro ricerche e riceveranno gli attestati di partecipazione per l’impegno profuso negli ultimi mesi, grazie anche al coordinamento degli insegnanti.

Leggi anche