BOX OFFICE FOGGIA: Vince il Weekend pre-natalizio Star Wars Episodio VII



0
star wars

Anche a Foggia la Forza si è risvegliata più che mai. Il settimo episodio di Star Wars vince il weekend pre-natalizio. Nel podio anche il duo Lillo&Greg con il loro Natale col Boss e il cinepanettone targato Medusa Vacanze ai Caraibi

Anche a Foggia la Forza si è risvegliata. Come nel resto d’Italia, d’altronde. Nel weekend pre-natalizio (17-20 dicembre), il settimo episodio di Star Wars ha realizzato incassi (è proprio il caso di dirlo) stellari in tutto il mondo, anche nel Bel Paese: 6.539.684 euro nel weekend (8.393.150 includendo le anteprime del mercoledì). Grazie ai dati forniti dal multisala “Città del Cinema” di Foggia, Il Risveglio della Forza è al primo posto e ha raccolto in sala 2.670 spettatori paganti.

Un ottimo inizio pthe force awakenser la pellicola Disney, se si considera che l’ultimo episodio della saga proiettato nelle nostre sale, La vendetta dei Sith, ha incassato 8.4 milioni totali. Sarà interessante vedere la sua tenuta sia a Foggia che nel resto d’Italia nel prossimo allettante weekend di Natale.

Al secondo posto della nostra classifica si piazza la bella commedia in salsa poliziesca pNatale_col_boss_Poster_Italiarodotta dalla Filmauro, Natale col Boss. Il film, diretto da Volfango De Biasi, con Lillo & Greg e Peppino Di Capri, ha portato in sala 2.192 spettatori, segno che in quel di Foggia, nei prossimi giorni, darà parecchio filo da torcere a Star Wars (anche se nel box office nazionale si è dovuto accontentare delle briciole come gli altri film usciti in questo periodo: “solo” 1.2 milioni di euro, 1.3 milioni con le anteprime di mercoledì).

Al teVacanze-ai-Caraibi-1-731x1024rzo posto troviamo il cinepanettone targato Medusa, Wildside e Neri Parenti, Vacanze ai Caraibi, con 1.897 spettatori paganti (secondo con 1.3 milioni di euro di incassi nazionali). Anche loro si preparano a dichiararare “guerra” ai primi due film della classifica. Sarà, anzi, interessante osservare chi la spunterà tra le due produzioni nostrane, viste le due proposte cinematografiche chiaramente diverse.

Fuori dal podio, abbiamo il caro Leonardo Pieraccioni e il suo Professor Cenerentolo, che accusa fortemente il colpo e cala pesantemente con 1.005 spettatori paganti (sesto e solo 601mila euro in questo weekend, 3.7 milioni totali in Italia); il debutto a Foggia molto basso di Steven Spielberg e Tom Hanks e del loro Ponte delle Spie con 810 spettatori (molto bene invece nel resto d’Italia, quarto con 1.1 milioni di euro totali) e di Woody Allen e del suo Irrational Man con 465 spettatori (quinto e 667mila euro incassanti in Italia).

Nel prossimo weekend arrivano Masha & Orso, il quarto film della ormai interminabile saga Alvin & The Chipmunks e Franny con Richard Gere. Prima dell’arrivo del ciclone Zalone che imperverserà le sale italiane nel nuovo anno. Nel frattempo: “Champagne, per brindare al Risveglio della Forza!”

Leggi anche