Zero scuse, ora ci sono i cestini porta sigarette a Foggia

0
cestini

Gli eventi negativi e positivi che accadono nella nostra città raccontati da FoggiaZon, per descrivere Foggia ogni mercoledì. Nuovi cestini

Si sa, dopo aver fumato una sigaretta la maggior parte dei fumatori, spesso anche con un gesto automatico, butta la parte di sigaretta restante a terra. Un gesto che a molti potrà sembrare banale, ma invece centinaia di sigarette buttate a terra ogni giorno sporcano moltissimo le strade della nostra città, causando più lavoro per gli operatori ecologici, e più inquinamento.

cestiniMolte volte il motivo che spinge a gettare la sigaretta senza avere l’accortezza di cercare appositi contenitori sta proprio nel fatto che in diverse zone della città non ci sono questi appositi contenitori per le sigarette.

Da pochi giorni, precisamente dallo scorso lunedì 4 aprile, il comune di Foggia in collaborazione con Amiu Puglia S.p.a. sta cercando di risolvere questo problema. Sono stati infatti installati in diverse zone della città dei cestini muniti anche di contenitori per le sigarette, in modo tale che non potranno più essere trovate scuse.

Le zone interessate sono principalmente piazza San Francesco, piazza Maria Grazia Barone, corso Vittorio Emanuele, corso Giannone, via della Repubblica, via Onorato, corso Garibaldi, piazza Cesare Battisti, corso Roma, piazza Marconi, via Vittime Civili.

Positivo il commento dell’assessore all’ambiente Francesco Morese:”Parliamo di un intervento solo apparentemente di portata ridotta, mentre in realtà è utile ad innescare un cambio di mentalità tra i fumatori nell’ottica del rispetto dell’ambiente, non può esserci nessun intervento in materia ambientale realmente efficace senza l’applicazione scrupolosa del principio di difesa e tutela del bene pubblico».