“Ieri e domani”, il cortometraggio di Lorenzo Sepalone



0
sepalone

Inizieranno il 18 Marzo le riprese di “Ieri e domani”, cortometraggio di Lorenzo Sepalone

Il nuovo cortometraggio di Lorenzo Sepalone dal titolo “Ieri e domani” sarà girato a partire dal 18 Marzo prossimo, di cui Sepalone ne è il regista, il produttore e autore. Come i precedenti lavori del giovane regista foggiano, anche” Ieri e domani” sarà girato ancora una volta a Foggia.

“Ieri e Domani” racconta la storia di due solitudini che si sfiorano nel clima invernale di una città dell’Italia meridionale.
Vito, medico legale dal carattere taciturno e misterioso, è legato al ricordo di un amore finito fino a quando l’incontro con una studentessa stravolge il suo ordinario. Nadia, moglie di un malfattore, escogita un intrepido piano per porre fine sepalonealle violenze che subisce dal marito. Tra l’impossibilità di obliare il passato e la speranza di un futuro migliore, i due protagonisti intraprendono un viaggio esistenziale tra fermate, attese e ripartenze.

Un lavoro meditato e creato da Sepalone concentrando l’attenzione sugli aspetti difficili dell’umana esistenza, ma con uno sguardo volto alla capacità di riscatto, insita nelle sopravvivenze degli uomini.

Il cast è composto da attori noti del cinema nazionale ed internazionale
Il personaggio di Vito sarà interpretato dall’attore Fabrizio Ferracane, protagonista di numerose pellicole di successo come “Anime Nere”, film pluripremiato vincitore di 9 David di Donatello.
L’interprete francese Nadia Kibout, nota per aver lavorato a molti film e già diretta da Sepalone nel 2012 nel cortometraggio “La Luna è sveglia”, vestirà i panni della protagonista femminile.
Nel cast artistico ci saranno inoltre: Francesca Agostini, attrice che vanta importanti esperienze teatrali e cinematografiche e che vedremo prossimamente nelle fiction “L’allieva” e “Squadra Mobile”; Vito Facciolla, interprete di “Anime Nere” e “Pietro Mennea: La freccia del sud”; il manfredoniano Vincenzo De Michele, attore protagonista del film “Tre tocchi” di Marco Risi.

Nel cast tecnico lavoreranno affermati professionisti del cinema italiano accompagnati da alcune giovani maestranze foggiane.
Il film è prodotto dal Movimento ArteLuna in collaborazione con Alfa Produzioni e con il contributo dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Foggia, della Fondazione Banca del Monte di Foggia e con il sostegno di alcune aziende pugliesi.
Le riprese saranno effettuate in città con la collaborazione degli Ospedali Riuniti di Foggia, della Questura di Foggia, dell’Ataf s.p.a. e della Polizia Municipale di Foggia.

La trama di quest’ultima fatica del giovane regista foggiano suggerisce un monito alla vita, ponendo un limite all’ineluttabile karma dell’esistenza, lasciando che essa scorra tra fermate, attese e… ripartenze.

 

Leggi anche