Torna Cremeria Letteraria, con un ospite d’eccezione



0
Cremeria Letteraria
Cremeria Letteraria

Cremeria Letteraria riprende la programmazione autunnale con una novità ed un appuntamento di grande rilievo

La novità è l’essere entrata a far parte dei Presìdi del libro, associazione nata nel 2002 come idea di promozione del libro e costituita da otto editori pugliesi cui sono seguite per analogia nuove associazioni in Piemonte, Sardegna e Campania. L’Associazione è aperta a insegnanti, studenti, librai, bibliotecari, professionisti, associazioni culturali e a tutti coloro che hanno la passione per la lettura. Molti sono i presìdi sparsi a macchia di leopardo sul territorio nazionale. Socia dell’Associazione presìdi del libro è anche la Regione Puglia.

L’appuntamento è invece di quelli da ricordare, perché venerdì 9 settembre alle 19,30 sarà ospite a Lucera, in Piazza Duomo n. 18, Luciano Canfora, il quale presenterà uno dei suoi ultimi libri: “Tucidide, la menzogna, la colpa, l’esilio” (Laterza Editore).

Luciano Canfora, nato a Bari, è uno dei più importanti studiosi e conoscitori dell’antichità classica, ordinario di Filologia greca e latina presso l’Università di Bari. Ha studiato problemi di storia antica, letteratura greca e romana, storia della tradizione, storia degli studi classici, politica e cultura del XX secolo. Molti dei suoi libri sono stati tradotti in USA, Francia, Inghilterra, Germania, Grecia, Olanda, Brasile, Spagna, Repubblica Ceca.

Cremeria Letteraria
Cremeria Letteraria

Sterminata la sua bibliografia. Nel libro che sarà presentato in Cremeria Letteraria venerdì si parla per l’appunto della figura di uno dei più grandi storici dell’antichità: Tucidide.

Chi è Tucidide? Il bravo generale punito da Ateniesi esasperati e folli? Oppure un uomo che mente e sapientemente occulta le proprie responsabilità? In Tucidide. La menzogna, la colpa, l’esilio, Luciano Canfora attacca la leggenda tucididea per ricostruire la vera figura e la vera sorte che toccò al padre della storiografia, così come oggi la conosciamo.

Conversa con l’autore: Alfredo Padalino
Info e prenotazioni: 3273509326 – 3470850970

Leggi anche



Articolo precedenteSi spara a Foggia, feriti Sinesi e il nipotino
Prossimo articoloIl meglio e il peggio di Foggia, settimana per settimana
Avatar
Classe 1987, ho frequentato l’Università degli Studi di Salerno, conseguendo la Laurea di Primo Livello in Sociologia. Ho ottenuto una certificazione di frequenza per il corso di addetto/responsabile Ufficio Stampa e ho partecipato a diversi concorsi letterari, tra cui quello dell'estate 2015 del Circolo degli Artisti Salernitani, che mi è valso un Primo Premio. Lo scorso anno ho pubblicato il mio primo romanzo edito da Writers Editor, intitolato "Amore di papà". Sono un'attivista femminista e sostenitrice dei diritti LGBTIQ e gestisco una pagina Facebook sui diritti delle donne, "Doppia Vu Women Rights". Inoltre, ho il ruolo di segretaria provinciale presso la sezione NIDIL CGIL di Salerno.