Quando dei pescatori diedero vita a Mattinata…

0
Mattinata
Mattinata

Ricostruiamo insieme la storia di Mattinata, il paese che nasce grazie ai pescatori…

Si ritrova nelle poesie dei più grandi latini, la storia della “farfalla bianca” del Gargano: il riferimento è a Mattinata, paese della nostra provincia chiamato così per via della forma che assumono le case che lo compongono, se viste dall’alto.

Mattinata
Mattinata

Di Mattinata parlava già Orazio, che la definisce “un paesaggio aprico e fiorito”. Si perde nei secoli e nei vicoli antichi, la leggenda che riconduce la sua origine all’aggregazione di alcuni pescatori, che misero in piedi un villaggio dal nome  Matinum. Dopo poco, quel villaggio fu distrutto – pare a causa di un terremoto – e i sopravvissuti costruirono un nuovo villaggio con i pagliai, dandogli il nome di Apeneste, “luogo esposto ad est”.

Da sempre territorio dedito alla coltura dell’ulivo e della vita, il paese fu alle dipendenze del comune di Monte Sant’Angelo fino al 1955, quando, il 4 agosto, riuscì ad ottenere l’indipendenza.