Donne in carriera



0
università

Maggioranza femminile all’interno degli atenei. Parlano i dati del Miur circa l’ambizione delle donne pugliesi

È del 5 gennaio 2016 la statistica del Miur effettuata sugli studenti italiani che hanno deciso di proseguire gli studi ed intraprendere una carriera universitaria, scelta oggigiorno largamente più condivisa e diffusa già rispetto  al decennio scorso.

Ciò che è interessante notare è che  da tale indagine emerge, in Puglia come nella maggior parte delle regioni, un imbattibile  prevalenza femminile all’interno degli atenei italiani. Nonostante i dati di distribuzione della popolazione italiana nel 2015 mostrino una quasi equivalenza demografica (se non un leggero svantaggio per la popolazione femminile) nelle fasce d’età interessate,  le immatricolazioni rosa superano di oltre il 12% il numero di immatricolazioni maschili. Oltre a ciò, ulteriori statistiche inerenti al numero di laureati dell’anno precedente denota una netta vittoria da parte delle donne sia a livello nazionale che locale : la Puglia  conta su circa 13572 laureati in un anno quasi 8641 laureate,dunque più del 60%.
Donne in carrieraCosa ci dice invece il Miur sulle ambizioni dei giovani foggiani? Anche presso l’Università degli Studi di Foggia dalle ultime indagini vengono registrate circa 776 laureate su un totale di 1247 con nette disparità di numero soprattutto nelle facoltà umanistiche quali Scienze della Formazione e Lettere e Filosofia; lo stesso non si può dire sulla facoltà di Medicina e Chirurgia, unico ambito in cui vi è invece un leggera maggioranza maschile tra coloro che concludono il percorso di studi.
Fonti : Anagrafe Miur; dati Istat 2015

Leggi anche