Foggia – Fidelis Andria: trasferta vietata ai tifosi ospiti

0

Foggia – Fidelis Andria: trasferta vietata ai tifosi ospiti. Il prefetto Tirone vieta la vendita dei biglietti nelle province di Bari e della Bat secondo quanto disposto dal Comitato per la sicurezza delle manifestazioni sportive

Trasferta vietata ai tifosi ospiti delle provincie di Bari, Andria, Trani, Barletta e quelli della «fidelizzazione Fidelis Andria». Non potranno infatti assistere alla partita della loro squadra, la Fidelis Andria, che giocherà contro il Foggia sabato prossimo allo stadio Zaccheria.

Foggia - Fidelis Andria: trasferta vietata ai tifosi ospiti
Foggia – Fidelis Andria: trasferta vietata ai tifosi ospiti

Il prefetto di Foggia Maria Tirone, a seguito di quanto deciso dal Comitato per la sicurezza delle manifestazioni sportive, ha disposto il divieto di vendita dei biglietti ai residenti delle provincie indicate. Si tratta, infatti, di una partita «connotata da alti profili di rischio» quella in calendario il 24 ottobre per il campionato della Lega Pro.

Ecco il comunicato ufficiale: “Il Prefetto di Foggia, Maria Tirone, in conformità alle determinazioni assunte dal Comitato di Analisi per la Sicurezza sulle Manifestazioni Sportive, con proprio provvedimento in data odierna ha disposto, per la partita di calcio “Foggia Calcio-Fidelis Andria”, valida per il campionato di Lega Pro, in programma per il giorno 24 ottobre 2015 presso lo stadio comunale “P.Zaccheria” di Foggia, connotata da alti profili di rischio, il divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nelle province di Bari e di Barletta-Andria-Trani e contestuale sospensione dei programmi di fidelizzazione della Fidelis Andria”.