“Fuori piove, dentro pure, passo a prenderti?”, il libro che promuove “L’integrazione possibile”



0

Presentazione del libro “Fuori piove, dentro pure, passo a prenderti” di Antonio Dikele Distefano che apre il ciclo di eventi dedicati all’Integrazione possibile. Domani a Foggia presso il Liceo Poerio

Book Trailer “Fuori piove, dentro pure, passo a prenderti”

L’ANOLF (Associazione Nazionale Oltre le Frontiere) di Foggia, Onlus presente su tutto il territorio nazionale la cui mission è quella di garantire percorsi di integrazione e supporto in favore dei cittadini immigrati presenti sul territorio nazionale, ha deciso di realizzare una serie di eventi culturali finalizzati a creare una nuova visione del fenomeno migratorio.

Il progetto dal titolo “L’INTEGRAZIONE POSSIBILE”, prevede una serie di eventi caratterizzati da un comune filo conduttore, portare alla ribalta esempi di integrazione riuscita. L’obiettivo che ANOLF si prefigge è dimostrare, come il fenomeno migratorio non possa essere derubricato a mero problema di sicurezza o ordine pubblico, ma sia molto più complesso e variegato abbracciando non solo le storie di naufragi e miseria che i mass media continuano a mostrarci, senza indagare sulle molteplici ragioni che inducono tanti disperati a cercare fortuna nella vecchia Europa, dimenticando le tante storie di integrazione delle migliaia di nuovi cittadini che vivono e lavorano nel nostro Paese, che creano ricchezza e contribuiscono alla crescita economica, sociale e culturale della nostra Nazione.

Ad aprire il ciclo di eventi dedicati all’“INTEGRAZIONE POSSIBILE”, il 15 e 16 aprile, è Antonio Dikele Distefano autore del libroFuori piove,dentro pure, passo a prenderti?”, evento editoriale del 2014 e scommessa riuscita della casa editrice Mondadori che ha deciso di investire su questo giovane talento afro-italiano.

Il 15 aprile alle ore 10.00, presso la Sala Consiliare del Comune di Cerignola, alla presenza del Sindaco Antonio Giannatempo e dell’Assessore alle Politiche Sociali Michele Romano, il giovane Antonio Distefano ha ricevuto, dall’Amministrazione comunale della città ofantina, una pergamena con cui il Comune vuole omaggiare un suo concittadino (Antonio ha trascorso i primi anni in Italia proprio nel comune di Cerignola dove il papà è stato vittima, come molti altri immigrati, del triste fenomeno del caporalato e del lavoro nero) che è riuscito a farsi onore nel mondo dell’editoria. integrazione

Alla cerimonia hanno partecipato gli allievi delle scuole superiori della città con cui l’autore ha interloquito parlando del suo libro ed affrontando tematiche di grande attualità quale la cittadinanza italiana agli immigrati di seconda generazione.

In serata alle ore 19.00, Antonio Distefano sarà ospite della libreria Mondadori di Via Oberdan dove parlerà del suo libro e delle ragioni che lo hanno portato a scrivere “Fuori piove,dentro pure, passo a prenderti?”, un libro dal linguaggio quasi facebookiano , dalle frasi brevi e ad effetto che parla di amore ed integrazione usando il linguaggio dei giovani e della rete. L’incontro sarà moderato dalla giornalista Marzia Campagna.

Giovedì 16 aprile, alle ore 10.00, nell’Aula Magna del Liceo Carolina Poerio di Foggia, Antonio Distefano incontrerà i ragazzi e con loro parlerà del suo libro e della difficoltà, nell’Italia del terzo millennio, di potersi amare per quello che si è e non in funzione del colore della pelle o del ceto sociale. Nel corso dell’incontro, gli operatori dell’ANOLF, grazie alla presenza di Antonio, introdurranno alcuni temi di riflessione in materia di integrazione e multiculturalità. L’incontro sarà moderato dal giornalista Gianni Cicolella ed avrà tra i relatori Diego de Mita (presidente ANOLF Foggia), la prof.ssa Rosa Cicolella,il Dirigente dell’Istituto Enza Caldarella e l’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Foggia la dott.ssa Erminia Roberto.

Leggi anche