GIORNATA DELLA MEMORIA: il 27 gennaio la presentazione del libro “4.4.44” a San Severo

0

Sabato 27 gennaio 2018, alle ore 10.00, in ricorrenza della “Giornata della memoria”, verrà presentato a San Severo il libro “4.4.44”

Sabato 27 gennaio 2018, alle ore 10.00, in ricorrenza della “Giornata della memoria”, nella sala conferenze della Biblioteca Comunale Alessandro Minuziano di San Severo, l’Amministrazione Comunale, Assessorato alla Cultura, presenterà il libro “4.4.44”, contenente la ricostruzione storica ad opera di Beniamino Pascale e Gino Iacomino.

L’opera, destinata soprattutto agli studenti del territorio della scuola secondaria di primo e secondo grado, racconta del volo che, durante la fine del secondo conflitto mondiale, ha cambiato il corso della Storia. Da San Severo, infatti, sede dell’Intelligence Inglese, un velivolo, diretto sui cieli della Polonia per fotografare bersagli sensibili dei nazisti, fotografò il campo di sterminio di Auschwitz, consentendo, nove mesi dopo, il 27 gennaio del 1945, la liberazione dei prigionieri e la fine della seconda guerra mondiale.

Francesco Miglio, sindaco di San Severo: “La memoria e il racconto storico, strumento per stimolare l’orgoglio di appartenenza al territorio”

La Memoria e il racconto storico – dichiara il Sindaco Francesco Miglio -, oltre a rappresentare un monito perché gli orrori del passato non si ripetano mai più, in questo caso, sono anche strumento per stimolare l’orgoglio di appartenenza ad un territorio come il nostro, che ha avuto ruoli così importanti nella Storia”.

E’ una grande occasione – aggiunge l’Assessore alla Cultura Celeste Iacovino – per far conoscere ai nostri studenti e a tutti i sanseveresi quest’evento grazie al quale la storia dell’umanità incontra fatalmente la città di San Severo, contribuendo alla scoperta del luogo più atroce della storia dell’uomo, diventando inconsapevole e fondamentale protagonista della fine della seconda guerra mondiale.”.

L’evento, aperto dai saluti del Sindaco e dall’assessore alla Cultura, sarà moderato dal giornalista di TG Norba Antonio Procacci. Relatore sarà lo scrittore Enzo Verrengia. Saranno presenti gli autori.