I migranti con Alessandro Leogrande ed Emergency

0

Da Kublai per parlare di migranti con Alessandro Leogrande ed Emergency

Sabato 2 aprile, alle 18, alla libreria Kublai di Lucera si parla di migranti e migrazioni: l’occasione è la presentazione del libro La Frontiera (Feltrinelli), romanzo-inchiesta di Alessandro Leogrande, giornalista e scrittore di grande talento.

L’incontro è organizzato in collaborazione con Emergency Foggia.
kublai
Da Kublai per parlare di migranti con Alessandro Leogrande ed Emergency: sabato 2 aprile, alle 18, la presentazione del libro La Frontiera

Nel libro, Leogrande ci porta a bordo delle navi dell’operazione Mare Nostrum e pesca le parole dai fondali marini in cui stanno incastrate e nascoste. Ci porta a conoscere trafficanti e baby-scafisti, insieme alle storie dei sopravvissuti ai naufragi del Mediterraneo al largo di Lampedusa; ricostruisce la storia degli eritrei, popolo tra i popoli forzati alla migrazione da una feroce dittatura, causata anche dal colonialismo italiano; ci racconta l’altra frontiera, quella greca, quella di Alba Dorata e di Patrasso, e poi l’altra ancora, quella dei Balcani; ci introduce in una Libia esplosa e devastata, ci fa entrare dentro i Cie italiani e i loro soprusi, nella violenza della periferia romana e in quella nascosta nelle nostre anime: così si dà parola all’innominabile buco nero in cui ogni giorno sprofondano il diritto comunitario e le nostre coscienze. È un viaggio struggente e profondo  dentro un oceano di sofferenza, di caos e di indifferenza.

Si parlerà di questo e di quanto la frontiera sia tutti i giorni dentro il nostro territorio, di quanto il dramma dei migranti abbia invaso le nostre campagne e le nostre città, di quanto sia necessario, oggi più che mai, smetterla di voltarsi dall’altra parte.
L’incontro sarà anche l’occasione per presentare la collaborazione tra Emergency e la libreria Kublai: a condurre la riflessione sarà Sergio Colavita, membro del gruppo foggiano dell’associazione fondata da Gino Strada.