Ilaria Gaspari presenta “Etica dell’acquario”



0

Giovedì 17 marzo, ore 18.30, spazio live della libreria Ubik di Foggia. La giovanissima autrice Ilaria Gaspari presenta il suo romanzo edito da Voland

La Scuola Normale di Pisa è come un acquario: dentro ci vivono “cinquecento ragazzi fra i diciannove e i venticinque anni, destinati a grandi imprese intellettuali o forse a grandi frustrazioni”. A raccontare è Gaia, studentessa di filosofia, voce narrante e alter ego di Ilaria Gaspari, giovane e promettente scrittrice diplomatasi proprio al prestigioso istituto toscano. Giovedì 17 marzo, alle ore 18.30, l’autrice presenta nello spazio live della libreria Ubik di Foggia il suo romanzo dal titolo Etica dell’acquario, opera prima edita nel 2015 dalla casa editrice Voland. Oltre al consueto pubblico di lettori, saranno presenti anche gli alunni delle scuole foggiane che hanno aderito al progetto di Leggo QuINDI Sono – Concorso Le Giovani parole. Il libro di Ilaria Gaspari infatti, insieme con altri quattro titoli pescati tra le piccole e medie case ediEticaAcquariotrici indipendenti italiane, verrà valutato dagli studenti delle scuole C. Poerio, B. Pascal e G. Marconi nel corso delle letture di questo anno scolastico: a giugno poi, la premiazione del libro vincitore all’interno della rassegna Leggo QuINDI Sono. L’indomani inoltre, venerdì 18 marzo, l’autrice presenta il suo libro all’Istituto B. Pascal di Foggia, alle ore 11.00.

La trama del libro Etica dell’acquario (Voland, 2015; 194 pagine): “Dall’acquario stavamo per essere liberati, autorizzati finalmente al mare aperto…”. Gaia è bella, egocentrica e infelice. Un giorno di novembre torna nella città in cui ha studiato, dopo un’assenza di dieci anni. A Pisa niente sembra cambiato, invece è cambiato tutto. Gaia ritrova gli amici di una volta e il suo amore dei tempi dell’università; ma a dividerli ci sono, ora, gli anni passati lontani e la morte di una compagna di studi, Virginia, avvenuta in circostanze oscure. L’inchiesta sul misterioso suicidio si snoda fra le vie della città e i collegi della Scuola Normale, fra ricordi sepolti e ossessioni che vengono alla luce.

Sull’autrice: Ilaria Gaspari,nata a Milano nel 1986, si è diplomata in Filosofia alla Scuola Normale di Pisa. Attualmente vive e lavora a Parigi, dove sta scrivendo una tesi di dottorato. Etica dell’acquario è il suo primo romanzo. 

Leggi anche