Inferno: un nuovo viaggio negli inferi, tutto da scoprire



0
Teatro della Polvere, Inferno
Teatro della Polvere, Inferno

Dante Alighieri è tornato e, con lui, il “suo” Inferno… un Inferno tutto da scoprire, grazie al Teatro della Polvere

“Lasciate ogni speranza, voi chintrate. Comincia così il viaggio di Dante tra i dannati dell’Inferno, raccontato tramite i meravigliosi versi dei suoi canti. Un viaggio di redenzione, portato a termine con fatica ed atroci sofferenze, con l’attenta guida di Virgilio.

E ieri, a secoli di distanza, Dante è tornato all’Inferno. Questa volta, però, vi è tornato con Giulio, un ragazzo della nostra epoca. Come ci è finito Giulio negli inferi? E cosa vuole Dante da lui? Cosa dovrà affrontare? 

Per scoprirlo, bisogna godersi questo meraviglioso spettacolo, messo in scena dai ragazzi del Teatro della Polvere, un contenitore teatrale collegato alla realtà universitaria foggiana.

Sul palco, i bravissimi  Pier Ciccone, Mariangela Conte (anche regista), Stefano Corsi, Tony Mancini, Carlo Baldassini ed Ann Vivì Deverià Soldani, che hanno portato in scena lo strepitoso testo scritto da Marcello Strinati, arricchito dalle musiche Antonio Cicognara.

Teatro della Polvere, Inferno
Teatro della Polvere, Inferno

I dialoghi si sono rivelati brillanti, dai toni a tratti umoristici e a tratti drammatici, ma mai scontati o banali. La storia raccontata si è rivelata intensa e ben lontana da ciò che lo spettatore poteva aspettarsi. Non sono mancati gli spunti di riflessione e le provocazioni al pubblico, totalmente coinvolto nella rappresentazione.

Sala piena nella serata di ieri e sold out di prenotazioni anche per stasera, che fa pensare ad una probabile e ben accetta replica.

Leggi anche