Karate, primo trofeo di Capitanata

0

Spalti gremiti e tifo da stadio per il primo Trofeo della Capitanata di Karate che ha visto grandi e piccini mostrare le loro abilità tecniche

Bagno di folla e tripudio di emozioni per il primo Trofeo della Capitanata di Karate, tenutosi il 25 aprile 2016 nella citta’ di Foggia. La manifestazione ha visto confrontarsi varie società sportive sul tatami nella disciplina del karate facendosi portavoce dei valori del rispetto dell’ avversario e del superamento di se’ stessi mettendosi alla prova.

Karate, primo trofeo di Capitanata
Karate, primo trofeo di Capitanata

Il tutto si e’ svolto al Palazzetto Preziuso di Foggia e ha visto la messa in gioco di più di 400 atleti provenienti dalla città di Foggia e provincia ed organizzata dal maestro Ennio Corsico. Le società foggiane salite sul tappeto di gara in rappresentanza della realtà giovanile sportiva della nostra città sono l’ASD Fisic Center di Angelo Selicato classificatasi sul primo gradino del podio con i suoi atleti, il G.S Fiamme Cremisi Bersaglieri, il Mawashi Karate Team, Centro Studio Karate Shotokan, Leone, Starsport, Centro Atletico Karate Shotokan, Centro Fitness Città Nuova e Sporting  Club Pugilistica Scrocchia insieme alle associazioni sportive Energy Lucera, Karate Shotokan Lucera,Karate Shotokan Cerignola, Ippon Karate Cerignola,Ryugi Corato, Atlethic Club Peschici e Shintaikan Karate Club Potenza.

Secondo quanto riportato dall’UIPS, comitato patrocinante della manifestazione stessa, la chiave del successo di questa iniziativa e’ stato proprio l’ entusiasmo dei piccoli e grandi atleti che non si sono risparmiati nel dare dimostrazione dei risultati ottenuti durante il percorso di sudore e sacrifici portato avanti in palestra durante tutto l’ anno. Numerosi i piccoli atleti agli esordi e altrettanto numerosi gli atleti che hanno avuto il coraggio di mettersi in gioco dopo anni lontani dal tappeto di gara portando a casa risultati di rilevanza notevole.

Per quanto riguarda la classifica delle società sportive piazzatesi sul podio in cima abbiamo l’ASD Fisic Center del maestro Angelo Selicato, sopracitata, al secondo posto La Leone Foggia seguita dal maestro Cosimo Leone, seguita a ruota dal Mawashi Karate Team del maestro Maurizio Coccia e al quarto posto il G.S Fiamme Cremisi Bersaglieri diretto dal maestro Cesare Ciminiello.

L’obiettivo di questa manifestazione e’ stato raggiunto pienamente compiendosi nell’ avviamento al mondo agonistico dei piccoli atleti e non solo per il raggiungimento di ottimi piazzamenti sul podio da parte di numerosi degli atleti partecipanti. Poche sono le iniziative come queste che danno lustro al valore che acquista lo sport come mezzo per raggiungere il benessere psicofisico e trampolino di lancio per imparare a conoscere e superare i propri limiti e a relazionarsi con se’ stessi e con gli altri apprendendo il valore di peculiarità come la padronanza di se’ e il rispetto dell’ altro, seppur portando avanti con determinazione e tenacia una competizione che da’ dimostrazione di come i sacrifici e l’ impegno portato avanti con passione sono la chiave giusta per il successo, sul tappeto di gara e nella vita.