La Camerata Musica Antiqua celebra il barocco

0

Una serata dedicata al barocco europeo, con pagine poco eseguite e scritte espressamente per flauto

Domenica 17 aprile, alle 20.00, presso il Circolo Unione di Lucera, si terrà un concerto di musica barocca. Il concerto, ad ingresso gratuito, si intitola ”La sonata barocca nelle corti europee” e rientra nella stagione concertistica 2016 dell’Associazione Musico-Culturale ”Risonanze” di Lucera.

La Camerata Musica Antiqua celebra il barocco
La locandina del concerto

Al concerto prenderà parte il M° Pasquale Antonio Rinaldi (flauto dolce e traversiere), fondatore e anima della Camerata Musica Antiqua, che sarà accompagnato al clavicembalo dal M° Nino Leone. Il programma prevede composizioni scritte tra il Cinquecento e il Settecento, di cui alcune poco eseguite e anche poco registrate. Saranno eseguite pagine di Jacques-Martin Hotterre Le Romain (1674-1763), Cesare Negri (1535-1605), Giacomo Carissimi (1605-1674), Domenico Sarro (1679-1744), Antonio Vivaldi (1678-1741), Federico II di Prussia (1712-1786).

Segue il programma dettagliato del concerto:

1) Cesare Negri (1535-1605) – Due danze da Le gratie d’amore

2) Giacomo Carissimi (1605-1674) – Sonata in re minore (AdagioVivaceAdagioAria)

 3) Jacques-Martin Hotterre Le Romain (1674-1763) – Suite op.5 n.1 (PreludioCapriccioAllemandaSarabandaMinuetto I e IISicilianaGavottaGiga)

4) Domenico Sarro (1679-1744) – Sonata II in sol minore (LentoAllegro AriosoAlla breveMinuetto)

5) Antonio Vivaldi (1678-1741) – Sonata in fa maggiore Rv 52 (AndanteAllemandaAria di giga)

6) Federico II di Prussia (1712-1786) – Sonata IX per flauto in mi minore (Grave – Allegro assai – Presto)