#latualamiacittà: la storia di Foggia sui maxischermi



0
La città di Foggia

#latualamiacittà, da oggi sui maxischermi lo short film sulla città ideato e realizzato “Clab studios”, nonché patrocinato dal Comune di Foggia

Da questa mattina, i maxischermi di via Onorato (piazza Umberto Giordan) e del Terminal Intermodale in piazzale On. Vincenzo Russo, manderanno in onda un video promozionale sulla città di Foggia. Uno “spot” per raccontare la città, le sue radici, il suo patrimonio culturale ed artistico.

L’iniziativa è del Clab studios”, che ha realizzato il video e lo ha donato alla città, occupandosi in modo autonomo di prenotare gli spazi di diffusione.

La città di Foggia

«A questi giovani artisti di Foggia rivolgo il mio grazie, istituzionale e personale, come sindaco e come semplice cittadino. È precisamente con questo spirito che l’Amministrazione comunale ha concesso con convinzione il proprio patrocinio a questa iniziativa – commenta il sindaco Franco Landella – Il video che i foggiani avranno la possibilità di apprezzare e che contribuiremo a diffondere attraverso le nostre pagine social, racconta l’orgoglio di una profonda appartenenza, mostrando le nostre bellezze e la nostra ricchezza. Un “volo” su Foggia, che ci ricorda quanto siamo fortunati a vivere in questa città, nonostante i suoi problemi, le sue emergenze e le sue difficoltà. Un vero e proprio atto d’amore».

Lo spot, realizzato dalla troupe video dei Clab studios, è stato girato con la regia di Vito Marchitelli, le riprese di Pasquale Tomaiuolo e Attilio Radogna, le riprese aeree di Sandro Valecce, il montaggio e gli effetti speciali di Pasquale Tomaiuolo. Hanno inoltre preso parte alla produzione anche gli altri settori del “Clab”: per l’audio Andrea Pontone e Angelo De Cosimo e per la comunicazione Samantha Berardino.
Dunque un “short film” in pieno stile cinematografico.

Il “concept” dello spot intende accompagnare chi guarda, vivendo una giornata in città fin dall’alba, raccontando visivamente odori, sapori, suoni e colori, di Foggia.

“Scoprila, vivila, amala #latualamiacittà”: questo il “pay-off” che girerà sulle piattaforme web nei prossimi giorni, con una spettacolare prospettiva di Foggia dall’alto grazie a delle riprese aeree emozionali.

Lo spot termina, infine, con una scena aerea sul polmone verde della villa comunale che chiude una porta della galleria del Teatro “Umberto Giordano” sui cieli della città.

Leggi anche