Il meglio e il peggio di Foggia, settimana per settimana



0
settimana
Il meglio e il peggio di Foggia, settimana per settimana

Il meglio e il peggio della settimana: tempo di nuove aperture, ma anche di furti al cimitero

IL MEGLIO

Tempo di aperture a Foggia.

Lo scorso 22 ottobre è stato inaugurato, sulla ss 16, “Globo”, megastore di abbigliamento, calzature e pelletteria; qualche giorno dopo, il 27, è stato inaugurato “Unieuro”, il negozio di elettronica che occupa lo spazio dello storico parcheggio Ginnetto. Dobbiamo aspettare qualche altro giorno, invece, per l’apertura del “GrandApulia”, l’attesissimo centro commerciale che occuperà uno stabile sulla strada per Borgo Incoronata.

Insomma, nella nostra città si respira aria di novità, non solo per i nuovi negozi a cui i foggiani potranno accedere, ma anche – e soprattutto – per l’elevato numero di posti di lavoro disponibili. Che sia l’inizio di un periodo più roseo per molti?

IL PEGGIO

La settimana dei morti è come ogni anno l’occasione per recarsi al cimitero e andare quindi a fare una visita ai nostri cari defunti, portare dei fiori o anche solo un semplice pensiero nei confronti di chi non c’è piu. Molti in questa settimana avranno quindi potuto notacimiterore come i piccoli furti non risparmiano neanche le lapidi di chi questa terra l’ha abbandonata.

Da molte lapidi vengono infatti letteralmente sradicati i fiori, ed oltre ad essi anche i relativi portafiori posizionati sulle lapidi stesse. Oltre a ciò è possibile notare come molte barrette metalliche utilizzate per comporre i nomi dei defunti sono state totalmente staccate, e molti nomi non ci sono piu, o mancano di alcune lettere.

Leggi anche