Il meglio e il peggio della settimana foggiana



0
settimana

Il meglio e il peggio della settimana foggiana: Aggressione a Massimo Curci, vice-presidente del Foggia Calcio; al via i lavori dell’ex Scurìa

IL MEGLIO

Ha fatto discutere per tanto tempo, la sorte dell’edificio collocato in via Alberto da Zara, ex GIL e ex Scurìa. L’edificio – di proprietà della regione Puglia, ma affidato all’Università degli Studi di Foggia – è, da tempo, abbandonato a se stesso.

il meglio di foggia
il meglio di Foggia

Ma, oggi, sembra finalmente esserci una svolta: pare, infatti, che l’edificio sia pronto per essere utilizzato. I lavori di ristrutturazione sono stati affidati all’impresa Ilvea Building di Altamura e, tramite accordi, è stato concordato, come periodo per la fine dei lavori, luglio 2018.

La struttura – messa a disposizione del Dipartimento di Economia – sarà inaugurata a settembre 2018.

IL PEGGIO

La sera del 14 Febbraio una tentata aggressione è stata effettuata nei confronti del vice-presidente rossonero Massimo Curci, in Via Indipendenza, a Carapalle. Curci sarebbe stato avvicinato dai malviventi incappucciati, e a bordo di una vettura, ma fortunatamente è riuscito subito a scappare. A quel punto i malviventi hanno sparato contro la saracinesca della sua abitazione,.

Il vice-presidente rossonero ha raccontato il tutto alle forze ordine, per ora infatti non si conosce il motivo, ma potrebbe trattarsi anche di una tentata rapina nei confronti di Curci. Nessun danno alla persona del presidente e alla sua famiglia.

 

 

Antonio Sepalone

Ilaria Orzo

Leggi anche