Musica felix



0
Stampa

Otto appuntamenti di musica, teatro, conversazioni, approfondimenti culturali

Venerdì 26 gennaio la direttrice Gianna Fratta racconta con parole e musica le donne dell’opera simbolo dell’emancipazione femminile.

Aperta con il clamoroso e apprezzatissimo evento che ha portato a Foggia il noto violoncellista e compositore Giovanni Sollima, la IV edizione diMusica felix prosegue con un appuntamento imperdibile, ”Lezioni d’opera – Carmen, Tosca e le eroine femministe dell’opera lirica”.

Venerdì 26 gennaio alle ore 20.00 all’Auditorium Santa Chiara di Foggia, incontro originalissimo che unisce musica e parole per raccontare al pubblico le storie di donne indipendenti, donne simbolo dell’emancipazione femminile dell’Ottocento e del primo Novecento.

Donne “create” da librettisti e compositori uomini che hanno saputo cogliere gli stimoli e i cambiamenti della società, portando sul palcoscenico personaggi femminili incapaci di seguire le regole della ragione, al pari di quelle di una morale in cui non si riconoscono, donne ribelli e al di fuori delle costrizioni della società, donne in grado di lottare per difendere ciò in cui credono, donne capaci di uccidere per difendere la propria dignità o, più spesso, capaci di morire per la stessa ragione.

Protagonista di questo itinerario la carismatica direttrice d’orchestra e pianista Gianna Fratta, da sempre impegnata a combattere pregiudizi e abbattere tabù, in un campo, quella della direzione d’orchestra, di appannaggio quasi esclusivamente maschile.

 Gianna Fratta – Musica felix

Da Puccini a Verdi a Bizet, Fratta porta a Musica felix le note e i libretti che raccontano le personalità di Violetta, Carmen, Madama Butterfly, Tosca, con i loro amori e dolori, tradimenti e speranze, le pagine che immortalano donne che vivranno sempre come eterne creature nel Pantheon dell’opera.

La stagione Musica felix è organizzata dalla Fondazione Apulia felix e promossa dalla Regione Puglia, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Foggia e l’Associazione culturale Musica Civica con la direzione artistica di Dino De Palma e Gianna Fratta.

Biglietti per il singolo spettacolo in vendita presso l’Auditorium Santa Chiara dalle ore 18.00 di venerdì 26 gennaio al costo di 10 euro.
Ingresso ore 19.30 – sipario ore 20.00.

Maggiori informazioni sul sito www.apuliafelix.org 

Leggi anche