#OrizzonteSud arriva al ”Giordano”



0

Un incontro per discutere dei problemi e delle prospettive della provincia foggiana, senza dimenticare l’intero Meridione

Giovedì 9 giugno, alle 18.30, in contemporanea con l’uscita del nuovo numero, il Teatro Comunale “Umberto Giordano” ospiterà la tappa foggiana di #OrizzonteSud, il progetto del Corriere del Mezzogiorno ideato da Antonio Polito, vice direttore del Corriere della Sera, che vuole dare voce al Meridione che ce la fa, rendendo protagonisti gli attori positivi dei diversi settori produttivi, sociali e istituzionali dei territori. Nei vari numeri dell’inserto cartaceo, nel dibattito sui social network e attraverso una serie di eventi, #OrizzonteSud si occupa di tutti i territori meridionali, in una sorta di viaggio a tappe per far emergere le eccellenze del nostro Sud.

Antonio Polito
Antonio Polito

Intitolato “Stupor mundi tra conservazione e innovazione”, l’appuntamento del 9 giugno sarà introdotto dal direttore del Corriere del Mezzogiorno, Enzo d’Errico, e sarà moderato da Antonio Polito: prenderanno parte all’incontro Domenico Crupi, direttore generale della Fondazione Casa Sollievo della Sofferenza, il sindaco di Foggia Franco Landella, il rettore dell’Ateneo dauno Maurizio Ricci, l’amministratore unico della Farris Giorgio Mercuri, il presidente dell’Ente Parco Nazionale del Gargano Stefano Pecorella, il presidente della Fondazione Banca del Monte di Foggia Saverio Russo, il direttore generale della Tamma Fedele Sannella e Luca Vigilante, executive manager Gruppo Telesforo.

L’accesso alla manifestazione è libero e gratuito fino ad esurimento posti.

Leggi anche