Passeggiando nel centro di Foggia in prossimità del Natale



0
Natale a Foggia

Una mattina a Foggia tra mercatini, vie dello shopping e una mostra d’arte. La città e l’atmosfera di Natale

 La redazione di Foggia.Zon ha fatto una passeggiata per le vie di Foggia in una mattinata qualunque di metà dicembre. Vediamo il clima natalizio che si respira di giorno in città, quando le luminarie non trasmettono ancora il loro fascino…

Decorazioni natalizie in vetrina e mercatini di Natale.
Passeggiando per le strade di Foggia si respira aria natalizia. A Piazza Giordano si prova a riprodurre l’ambientazione del Trentino. Ci sono le piccole casette in legno una accanto all’altra con i venditori che espongono articoli natalizi, prodotti tipici locali, come formaggi e salumi, giocattoli, libri, gioielli artigianali e dolci. A creare quell’atmosfera magica ci sono addobbi e decorazioni natalizie, luminarie, alberi di Natale e musica in filodiffusione.

Le vetrine dei negozi si colorano di rosso, brillano con decorazioni dorate, si accendono con luci argentate e incantano con la purezza del bianco candido. Spazi espositivi che regalano atmosfere suggestive e fiabesche ricreate dai grandi alberi di Natale e dalle tante decorazioni originali a cui aggiungono quel tocco sognante. Le vetrine dei negozi per bambini sono coloratissime e predominano fiocchi e cascate di luci. Le pasticcerie espongono riproduzioni di alberi di Natale, stelle e angioletti di cioccolato.

I fiorai si vestono a tema e predominano fiori rossi e stelle di Natale. Le vie dello shopping si arricchiscono di creatività e speranza, perché in un periodo di crisi economica, diventa fondamentale attirare la clientela che si ferma ad ammirare la vetrina, sperando che questa poi si trattenga e contribuisca a far girare l’economia della città.

Di seguito una carrellata di immagini di vetrine natalizie e dei mercatini di Natale

Foggia: L’arte dei metalli di Hermann
È un sabato mattina è a Foggia in Corso Cairoli c’è la mostra collettiva d’arte organizzata dal Maestro scultore e incisore, Ermanno Ariostino, in arte Hermann. Sono esposte le opere del Maestro, insieme a quelle realizzate da Gilda Ariostini e da altri artisti della Provincia di Foggia. Si tratta di un ricco allestimento dedicato al periodo natalizio per promuovere la cultura a Foggia.

Le opere sono prodotte con metalli, quali rame, bronzo, creta, su tela e con tecniche miste. Sono raffigurate scene di ogni genere, figure e luoghi quotidiani. Particolarmente interessante l’opera che ritrae il dissesto idrogeologico. Inoltre, c’è un’ala dedicata al decoupage.

La mostra sarà aperta al pubblico fino al 6 Gennaio. Un’occasione per riscoprire l’arte nella nostra città. Intanto sta per essere esposta la riproduzione della Torre Eiffel. E’ così che Hermann attraverso la sua mostra ci fa vivere la magia parigina, dimostrando anche quanto Foggia sia sensibile ai fatti accaduti nella capitale francese.

Di seguito le immagini della mostra

Leggi anche