Piero Pelù presidente di giuria del Concorso nazionale musicale “Umberto Giordano”



0

Giunto alla X Edizione, il Concorso nazionale musicale “Umberto Giordano” organizzato dall’associazione Suoni del Sud avrà come presidente di giuria il cantante Piero Pelù

Sono già diverse centinaia i candidati che hanno inviato la domanda di partecipazione alla X edizione del Concorso nazionale musicale “Umberto Giordano”.

Mancano circa tre settimane alla chiusura delle iscrizioni, fissata per il prossimo 6 aprile, e si moltiplicano, soprattutto attraverso i social, le richieste di informazioni giunte da tutta Italia in merito al contest (rivolto agli studenti iscritti alle scuole musicali) che si svolgerà a Foggia dall’8 all’11 maggio 2018.

Ellade Bandini e Piero Pelù presidenti di giuria del concorso

Del resto, è molto l’interesse suscitato dalla presenza, quali presidenti di giuria, di due grandi artisti come Ellade Bandini e Piero Pelù che sarà al Teatro Giordano di Foggia per esaminare i 30 finalisti della sezione Talent Voice.

«Voglio invitare tutti gli amanti della musica ad iscriversi a questo concorso: ci saranno tantissimi partecipanti, come nelle edizioni passate, e quindi l’opportunità di confrontarsi con colleghi, amici oppure con delle persone sconosciute e parlare di musica», ha detto proprio Pelù rivolgendosi ai giovani candidati, ai quali ha dato appuntamento al 10 maggio.

«L’obiettivo – rivelano il direttore artistico Lorenzo Ciuffreda e il presidente del concorso Gianni Cucinielloè quello di superare le oltre 1.400 iscrizioni dello scorso anno e crediamo che, grazie sia alla serietà e all’alto livello culturale riconosciuti all’iniziativa che agli artisti chiamati quest’anno a giudicare le performance musicali e canore, ci riusciremo».

Le cinque sezioni del concorso: Solisti, Musica d’Insieme, Orchestra, Coro e Talent Voice

Il concorso, nato con lo scopo di valorizzare il lavoro svolto dai docenti e gli alunni delle scuole a indirizzo musicale e di consentire ai giovanissimi interpreti di confrontarsi in un ambito extra scolastico, è organizzato dall’associazione musicale “Suoni del Sud” in collaborazione con il Comune di Foggia – Assessorato alla Cultura, la Fondazione Musicalia della Fondazione dei Monti Uniti di Foggia e la Fondazione Apulia Felix.

Anche quest’anno sono previste cinque sezioni: Solisti (pianoforte, chitarra, strumenti ad arco, strumenti a fiato, strumenti a percussione, batteria, arpa e fisarmonica), Musica d’Insieme (gruppi strumentali da 2 a 15 elementi), Orchestra (ensemble con minimo 20 elementi a organico differenziato), Coro (minimo 15 elementi per gruppi corali costituiti in qualsiasi ordine) e Talent Voice (canto moderno) premio Gino Sannoner, dedicato all’indimenticato sassofonista foggiano.

Tra i premi previsti, la possibilità di incidere un brano nel CD ufficiale del concorso

Diversi i premi previsti per ciascuna categoria, e di particolare interesse è quello istituito  quest’anno per i vincitori della sezione Talent Voice – canto moderno che avranno la possibilità di incidere un brano che farà parte del CD ufficiale del concorso.

Il regolamento completo del concorso è scaricabile dal sito www.concorsomusicaleumbertogiordano.com.

Per informazioni sarà possibile contattare la segreteria dell’Associazione allo 0881.722706 o al 333.8587858.

Leggi anche