Provincia: tutti gli eventi di questa settimana

0
La locandina di uno degli eventi previsti nella provincia di foggia questa settimana

Tanti gli eventi di questa settimana nella provincia di Foggia: l’estate dauna si fa sempre più interessante

SERRACAPRIOLA

Prende il via una nuova fase del progetto SAC TratturArte – Alto Tavoliere con le cinque visite/evento dal titolo ‘E quindi uscimmo a riveder le stelle – Borgo di Serracapriola’, passeggiate culturali che invitano a scoprire e a gustare lentamente il fascino nascosto di alcuni luoghi dell’Alto Tavoliere, disvelato dalle luci delle sere d’estate e dalle voci dei protagonisti, guide abilitate e attori.

Le visite, rientranti nella tipologia ‘Passeggiate sotto le stelle’, propongono itinerari inediti rivolti sia ai turisti che ai cittadini a cui si offre la possibilità di ‘sentire con occhi diversi’ e riscoprire i propri luoghi.

La locandina dell’evento

Si comincia martedì 12 giugno, dalle ore 19.30 alle 21.30 circa, con un percorso suggestivo tra le vie del borgo di Serracapriola, in cui vicende e personaggi storici saranno rievocati coinvolgendo gli spettatori, con suggestivi momenti teatralizzanti e l’ausilio di luci e suoni.

Il visitatore potrà inoltre sperimentare un racconto sempre nuovo e così assaporare la suggestiva tipologia del “cammino” di gruppo, alternando momenti intrisi di silenzi per “gustare” lo spirito della passeggiata, ad altri focalizzati sulle vicende storiche e su alcuni personaggi significativi per il territorio.

La partecipazione all’evento è gratuita.

Prenotazione obbligatoria contattando il numero telefonico 380.9020728 (Segreteria del progetto SAC TratturArte Alto Tavoliere).

Sarà possibile effettuare la prenotazione da mercoledì 6 a venerdì 8 giugno dalle ore 16.00 alle 20.00, sabato 9 e domenica 10 giugno dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00, lunedì 11 giugno dalle ore 16.00 alle 20.00.

SAN MARCO IN LAMIS

L’irresistibile profumo del pane è pronto ad inebriare il cuore del Parco Nazionale del Gargano.

San Marco in Lamis è pronta ad ospitare, dopo il grandioso successo dello scorso anno, l’edizione 2018 di Grani Futuri, l’evento nazionale del pane che si terrà dal 16 al 18 giugno.

In quella che è da sempre considerata “il granaio d’Italia”, per essere il principale produttore italiano di semola di grano duro, si riverseranno decine di fornai e chef provenienti da diverse regioni d’Italia per creare rete e sinergie, celebrando tutte le tradizioni e la cultura legate al pane, alimento simbolo della nostra alimentazione e sinonimo da sempre di condivisione e comunità.

Ad impreziosire l’evento, una carrellata di ospiti speciali, chef stellati del calibro di Viviana Varese (Alice Ristorante, Eataly Milano) che dal primo momento ha creduto fermamente in questa idea del fornaio economista Antonio Cera ed ha contribuito alla lievitazione di questo progetto, e ancora Antonio Lebano (Terrazza Gallia Hotel Excelsior, Milano), Corrado Assenza (Caffè Sicilia, Noto), Luca Lacalamita (già Enoteca Pinchiorri, Firenze). Previste anche interessanti presenze dall’estero come la chef Zahie Tellez, ambasciatrice della nuova cucina messicana.

Tante le novità di questa edizione, a partire dall’iniziativa Made in Carcere, che vedrà impegnate le donne detenute pugliesi nel realizzare magliette e grembiuli di Grani Futuri, e l’Eco Festa per cui saranno utilizzati per lo street food solo piatti, posate, bicchieri e tovaglioli compostabili.

Sono inoltre previste numerose attività, tra cui venti postazioni dove, in coppia, uno chef ed un fornaio interpreteranno il pane attraverso il loro linguaggio stilistico.

Ma Grani Futuri non coinvolgerà solo San Marco in Lamis, perché protagonista dell’evento sarà anche la città di San Giovanni Rotondo che, lunedì 18 giugno, ospiterà il momento culminante di quest’anno: la Cena del Pane, con la partecipazione di chef stellati e fornai.

Per tutte le informazioni contattare il numero 3477362313.

VIESTE

Trasformista, comico e pittore livornese, show man e chi più ne ha più ne metta.

Lui è Dario Ballantini, lo storico imitatore di Striscia la Notizia che, mercoledì 13 giugno, alle ore 21:30, approderà in Piazza della Marina Piccola a Vieste con il suo imperdibile spettacolo ricco di musica, gag e trasformismo, accompagnato sul palco dalla Move’n Go Band.

Energia e adrenalina sono i tratti distintivi di questo straordinario ed eclettico artista che avrà modo, nel corso della serata, di sfoggiare alcune delle sue più note maschere: da Vasco Rossi a Gianni MorandiZucchero e Valentino. Trucchi e trasformazioni saranno realizzati tutti rigorosamente da solo ed in pochissimi minuti.

MONTE SANT’ANGELO

Domenica 17 giugno, ore 18:00, farà tappa al Centro Commerciale Gargano di Monte Sant’Angelo l’Instore tour di Briga, l’artista romano reso celebre dalla sua partecipazione al Talent Amici di Maria de Filippi 2015, che in questi giorni ha pubblicato il suo ultimo lavoro discografico dal titolo “Che cosa ci siamo fatti”.

Briga

Anticipato dall’omonimo singolo, l’album vanta la produzione di Boosta dei Subsonica e va a marcare un vero cambiamento nel percorso artistico del cantautore romano.

Ispirato al suo romanzo “Novocaina – Una storia d’amore e di combustione“, il disco si configura come un vero e proprio “concept”, malinconico, sfrontato, elegante e tachicardico, incentrato sull’incapacità relazionale dei ragazzi, sulle loro insicurezze, che confondono la richiesta d’amore con una richiesta di aiuto: 11 tracce e una “ghost track”, con una linea musicale omogenea, quasi fosse un’opera in più atti, in un crescendo di emozioni.

Di impatto anche la cover del disco che, rappresentandolo in una piscina vuota, vuole porsi come «una metafora del corpo umano, la piscina vuota non serve a niente, proprio come un corpo senza anima».

Ingresso gratuito.

ORTANOVA

Chioma rosso fuoco e voce graffiante.

È Noemi l’artista scelta per chiudere i festeggiamenti della Festa Patronale di Orta Nova in onore di Sant’Antonio da Padova. La cantante romana scalderà il pubblico in Via Stornara nella serata del 14 giugno, ore 21:30, con un concerto che si inserisce nel suo tour “La Luna” con cui sta attraversando tutta Italia.

Noemi

Dopo la partecipazione all’ultima edizione del festival di Sanremo, dove ha presentato il brano “Non smettere mai di cercarmi”, Noemi ha pubblicato il suo nuovo progetto che si intitola per l’appunto “La Luna”, composto da 13 inediti e impreziosito da importanti collaborazioni.  A pervadere l’intero album è sicuramente l’anima di Lucio Dalla, rievocato da Noemi nella scrittura e nella produzione di “Oggi non esisto per nessuno” e in “Domani”, arrangiato con il celebre produttore Celso Valli.

Rock, elettronica, blues, cantautorato e country si mescolano in questo disco molto femminilecoraggioso e sentito, dove l’amatissima vincitrice di XFactor 2009 si rimette in gioco sperimentando nuove sonorità e rivelando al pubblico lati inaspettati.