Il talento foggiano di Samsung Innovation Camp

0

Damiano Fuggetto, lo studente foggiano selezionato tra 4000 per un progetto innovativo

Si chiama Samsung Innovation Camp il progetto di formazione e sviluppo, rivolto ai giovani sotto i 30 anni, promosso dall’Università di Foggia e partito qualche mese fa. Sviluppato in collaborazione con l’Università Cattolica di Milano e Randstad, Samsung Innovation Camp ha messo a disposizione degli studenti partecipanti un pacchetto di lezioni, contenuti multimediali e laboratori pratici al fine di permettere la partecipazione, con un progetto in ambito digital, ad un contest finalizzato a premiare soltanto 30 studenti.

All’innovativa iniziativa promossa e sponsorizzata da Samsung e Randstad hanno partecipato oltre 4000 giovani, presentando idee innovative e mettendosi in gioco. Tra questi, numerosi studenti dell’Università di Foggia hanno saputo distinguersi e mettere in campo il proprio ingegno. A spiccare è stato Damiano Fuggetto, di Canosa di Puglia e studente del Dipartimento di Economia (corso L-33) dell’Università di Foggia, unico del nostro Ateneo ad aver guadagnato una posizione tra i primi 30 e la possibilità di andare a Milano, dove il 15 Novembre presenterà il suo progetto al Samsung District.

Damiano, superando tutte le fasi previste da Samsung Innovation Camp, è stato valutato dai 90 studenti presenti con lui durante la seconda fase, dai docenti coordinatori del progetto, da Samsung e Randstad. La valutazione positiva del suo progetto gli ha permesso l’accesso alla fase finale, distinguendosi tra 4000 e risultando tra gli unici trenta che presenteranno la loro idea a Milano. 

Non si può che elogiare, quindi, l’innovatività made in Foggia con la speranza che sappia, ancora una volta, distinguersi.