The Voice of… Foggia! Anche gli iWolf in gara



0
iWolf The Voice of Italy
iWolf The Voice of Italy

L’eccentrico duo foggiano iWolf entra far parte del team Carrà nel popolare talent show musicale di Rai2 “The Voice of Italy”. Il video dell’esibizione.

La città di Foggia si rivela essere, ancora una volta, una fucina di nuovi talenti musicali. Dopo Mariangela Corvino (Mary J Button), entrata a far parte del team di Emis Killa, anche il duo foggiano iWolf ha superato le blind audition del talent show The Voice of Italy.

iWolf The Voice of Italy
iWolf The Voice of Italy

Nella serata di ieri, Michele (23 anni) e Cristina (26) hanno guadagnato un posto nel cast del noto programma televisivo di Rai2, incantando il pubblico e due dei quattro coach della gara, Emis Killa e Raffaella Carrà, con un’originale interpretazione del brano “Elettrochoc” dei Matia Bazar. I due artisti, hanno poi deciso di entrare a far parte del #TeamCarrà, motivando la loro scelta con un romantico aneddoto della loro vita privata.

Gli iWolf nascono nel 2012, da un’idea del chitarrista e cantante Michele Bonfitto e della cantante Cristina De Vita.

I due ragazzi provengono da esperienze musicali diverse. Michele è cresciuto ascoltando Beatles, Rolling Stones e Jimi Hendrix, ha imparato a suonare la chitarra da bambino e ha fondato un gruppo hard rock a soli 14 anni. Cristina, dopo aver fatto parte di un coro parrocchiale, ha deciso di studiare canto. Ha una grande passione per Mina e Freddie Mercury.

Si sono conosciuti grazie al progetto “La Cupola”, factory di artist development, e hanno deciso di intraprendere insieme la loro vita musicale e sentimentale.

Nel 2013 hanno pubblicato il loro primo singolo “Volontà popolare”. Il secondo singolo “E’ poco pop” arriva nel 2014, grazie alla collaborazione con l’etichetta svizzera “Casamatta Records”. Nel 2015 “Toglietemi la Tag”, ultimo singolo e vincitore del premio “Augusto Daolio”, che li ha portati sul palco dei Nomadi.

Hanno all’attivo un’intensa attività di live in locali e piazze di tutta Italia e godono di un ottimo seguito di fan su YouTube.

La loro identità musicale è caratterizzata da melodie semplici e orecchiabili, da testi ironici e da un’originale presenza scenica, dettata dalla loro passione per abiti e look bizzarri. Dal loro essere originali deriva il nome del loro duo: non vogliono essere pecore ma lupi.

Dunque è proprio il caso di dire “in bocca al lupo agli iWolf!”

Il video dell’esibizione: http://www.thevoiceofitaly.rai.it/dl/siti/media/iWolf—quotElettrochocquot—TeamCarr224–3fbbc2fd-b41a-460a-ad02-ab7c4458aab4.html 

Leggi anche