Topi per le strade di San Severo: installate esche



0
I topi invadono le strade del centro cittadino sanseverese
I topi invadono le strade del centro cittadino sanseverese

La presenza di topi per le vie di San Severo sta diventando sempre più massiccia: compaiono le esche

A mali estremi, estremi rimedi. La presenza di topi per le strade del centro di San Severo diventa sempre più massiccia e, allora, l’amministrazione corre ai ripari su più fronti.

Se da una parte si sta provvedendo, ormai già da qualche settimana, al controllo della pubblica rete delle acque reflue, dall’altra è stata presa una misura di sicurezza più particolare ed estrema: sono state installate, infatti, delle trappole vere e proprie.

una delle trappole installate tra le strade del centro, per far fronte alla presenza di topi
una delle trappole installate tra le strade del centro, per far fronte alla presenza di topi

Secondo l’ordinanza, ai cittadini è vietato in qualsiasi modo toccare o manomettere le suddette esche e l’apposita segnaletica che le accompagna, pena una sanzione che va dai 25 ai 500 euro.

Il primo cittadino, inoltre, si è rivolto direttamente ai cittadini proprietari di beni immobili, sollecitandoli affinché prendano tutte le misure – messe a norma di legge già da qualche anno – per evitare il proliferare di insetti e ratti.

Si tratta di piccoli, ma necessari accorgimenti: periodici interventi di sanificazione con prodotti regolarmente registrati presso il Ministero della salute  e debitamente segnalati ai passanti per tutta la durata della disinfestazione, l’installazione di zanzariere alle finestre dei seminterrati e l’eliminazione regolare della vegetazione spontanea.

La speranza è quella che, con la collaborazione tra autorità e cittadini, la situazione possa risolversi al più presto, per permettere ai cittadini di vivere serenamente il loro territorio.

Leggi anche